Una firma dietro la bugia?

Una firma dietro la bugia?

2 minuti

A seguito del gravissimo infortunio di Ghoulam lo scacchiere tattico azzurro è stato virtualmente rivoltato da chiunque come un calzino, una, due, dieci, cento volte.

Immaginate una giostra che viaggia veloce su cui sono saliti tutti, proprio tutti coloro che scalpitano sulla panchina azzurra.

La vecchia e ormai accantonata numero tre è stata indossata un pò da tutti, almeno nella fantasia possono essere tutti appagati e non più insoddisfatti per un minutaggio così risicato. Da Hysaj a Maggio, da Maksimovic a Giaccherini, da Rog a Zielinski. Tutti sono stati ipotizzati come sostituti dell’algerino infortunato. E non tutto quello che abbiamo sentito o letto ha avuto senso. Ne abbiamo lette e sentite davvero di tutti i colori. Ma forse è giusto così. I colori sono belli, danno luce, energia, ottimismo, proprio quello che ci vuole in un momento sportivamente così drammatico.

Ma, come diceva il buon Lubrano, la domanda nasce spontanea: perchè per la sostituzione di Ghoulam si è parlato di tutti tranne che del suo alter ego naturale di Mario Rui?

A deviare logica e capacità di pensiero ci ha pensato proprio Maurizio Sarri con una sua dichiarazione sibillina:

“Se Mario torna velocemente ai livelli di due anni fa, la priorità va su di lui, se, però, non cresce di condizione, la soluzione Hysaj a sinistra può essere un’ipotesi”.

Questa confessione ci consegna tra le mani due certezze:

– Mario Rui non è pronto;

– Hysaj prima alternativa a Ghoulam.

Inattendibili, dunque, tutte le altre fantasiose alternative. Zielinski, Rog e Giaccherini non giocheranno mai in quella posizione, Maksimovic ha poche speranze di scalzare Maggio titolare a destra con Hysaj a sinistra.

Ma forse dimentichiamo una cosa importante: Sarri rilascia dichiarazioni alla stampa per lanciare messaggi ai suoi calciatori.

Probabilmente, il suo, è solo un modo per stimolare l’ex calciatore dell’Empoli e portarlo, in tempi brevissimi, allo straordinario livello di rendimento a cui aveva portato Ghoulam.

In estate Mario Rui ne ha messe di firme, adesso sotto il nostro auspicio la metterebbe Sarri senza ombra di dubbio.

Commenti

CATEGORIES
TAGS